Il Flag Football

Veloce, dinamico e pieno di abilità, il Flag è lo sport senza contatto del football americano in cui i placcaggi vengono effettuati strappando una flag che viene indossata da tutti i giocatori.!

Il gioco mantiene gli stessi principi del gioco di contatto con le squadre offensive che hanno quattro tentativi (down) per raggiungere il centro campo o la End Zone con la squadra in difesa che cerca di fermare i propri progressi. 

Se una squadra riesce a raggiungere la zona di meta, ottiene 6 punti e ha la possibilità di aggiungere altri 1 o 2 punti con un gioco extra. 1 punto extra vede il gioco iniziare a 5 yard dalla endzone, 2 punti extra vedono il gioco iniziare a 10 yard dalla endzone.

 

Regolamento

Glossario

 

Blitz: Tentativo, effettuato dalla difesa, di strappare la flag del Quaterback (QB)prima che gli riesca a lanciare la palla. I giocatori che effettuano il blitz devono trovarsi ad almeno 7 yds dalla linea di scrimmage al momento dello snap. Soltanto in caso di hand-off o di una semplice finta di hand-off la regola delle 7 yds perde efficacia.

Center (Centro): E’ il giocatore di attacco che comincia l’azione passano la palla al QB con lo snap. Dopo aver ceduto la palla diventa un normale ricevitore.

Cornerback: E’ il giocatore della difesa addetto alla marcatura del ricevitore.

Defensive back: Sono tutti i giocatori in posizione di difesa nel Flag Football. Hanno il compito di intercettare i passaggi o fermare i portatori di palla strappando le flag.

Down: Gioco o tentativo. Ogni squadra che attacca ha a disposizione 4 down per arrivare fino a metà campo (1° DOWN) per ottenerne altri 4 per tentare di raggiungere l’end-zone avversaria e segnare dei punti.

End-line: E’ l’ultima linea trasversale posta sul campo e delimita la fine della endzone. Un passaggio ricevuto oltre l’end-line non considerato valido.

End-zone: Area di meta. E’ posta alla fine del campo ed è delimitata dalla Goal line e dalla end-line. In genere è profonda 7-10 yds.

Fumble: Palla persa. Ogni volta che la palla cade per terra sfuggendo dalle mani dell’uomo che la porta. 

Goal-line: E’ la linea trasversale che segnala l’inizio delle end-zone. 

Hand-off: Scambio della palla fra due attaccanti dietro la linea di scrimmage. In genere avviene fra QB e RB.

Huddle: E’ il raggruppamento di tutti gli attaccanti (o dei difensori) prima dell’inizio di un down al fine di decidere la strategia da adottare. Ha durata massima di 30 secondi.

Intercetto: E’ l’azione con cui un difensore riesce a prendere il pallone, lanciato dalla squadra avversaria, rubandole il possesso per le azioni successive.

Linea di scrimmage (LOS): E’ la linea immaginaria che, passando per il pallone, taglia trasversalmente tutto il campo di gioco.

Pass: E’ il lancio effettuato dal QB per raggiungere con la palla uno degli attaccanti.

 

Pitch: E’ un passaggio stile Rugby effettuato in genere dal QB verso il RB.

Quarterback: E’ il capitano della squadra ed ha un ruolo assimilabile a quello del playmaker nel basket. 

Running back: E’ un attaccante, parte dietro il QB e può ricevere direttamente dalle sue mani la palla con un hand-off, un pitch o può diventare un normale WR. 

Safety: E’ il difensore più arretrato nello schieramento di difesa. Agisce da libero andando a coprire la zona di campo che necessita di supporto. 

Set-hut (Set-go): E’ il comando al quale, dopo lo schieramento degli attaccanti, parte l’azione (con lo snap).

Snap: E’ il passaggio della palla attraverso le gambe del Centro verso il QB all’inizio di ogni azione.

Wide Receiver: E’ l’attaccante che ha la responsabilità di ricevere i passaggi da parte del QB.