Oggi presentiamo il secondo candidato alle elezioni del Consiglio LIFF per il quadriennio 2021-2024

Massimiliano Delfino – Minotaurs Torino

  1. In che modo sei legato al Flag Football e qual é il tuo background professionale?

Mi chiamo Massimiliano Delfino e sono legato al FLAG FOOTBALL dal 2013 quando, dopo avere rifondato i Tauri, ho scritto la dispensa di flag utilizzata nel Programma Scuole. Nasco come giocatore di tackle nel 1980 partecipando al 1° Campionato LIFF di Bruno Beneck. Nel 1984 ho preso il livello per allenare e da allora non ho mai smesso. Dal 2015 alleno il Flag Football nei Minotauri. Sono stato coach della squadra SENIOR, delle DRIADI e ora responsabile del settore giovanile e del Progetto Scuole. Sto preparando la Under 17 dei Minotauri  che parteciperà al campionato Junior Flag che partirà per noi il 1°maggio.

  1. Cosa ti ha spinto a candidarti alla posizione di Consigliere in un momento storico così complesso?

Mi candido alla posizione di Consigliere per portare la mia esperienza al servizio di tutti. La Lega fin dalla sua nascita è stata importante e continua ad esserlo. Alcune cose sono da migliorare e mi adoperero’ per attuare questi miglioramenti. Certamente questo lungo periodo di pandemia non ha aiutato ma dobbiamo essere preparati alla ripresa e pronti ad offrire a tutti gli appassionati di questo sport il meglio.

  1. Tenuto conto della difficile situazione che stiamo vivendo, su quali aspetti sarà necessario concentrarsi nel breve e nel lungo termine?

Dobbiamo concentrarci sull’organizzazione. Il football americano è organizzazione, lo sport è organizzazione e il Flag Football non deve essere da meno. Credo che uno dei compiti della Lega sia dare ai propri associati un prodotto vendibile. Migliorare i rapporti tra società e Lega, e tra Lega e Federazione è essenziale. Non ultimo in accordo con la Federazione, secondo me la LIFF dovrebbe gestire tutto il Flag in Italia e non solo la seconda divisione.

Leave a comment